Lavastoviglie da Incasso – guida alle caratteristiche e all’acquisto 2017

Ultimo aggiornamento 1 Dicembre 2017 Le lavastoviglie da incasso sono un modello particolare di lavastoviglie, perché sono progettate specificamente per essere integrate, scomparendo completamente, nel ripiano inferiore della cucina, quindi sotto il lavello, sotto il piano cottura o comunque in mezzo agl altri elettrodomestici.

Per questo motivo, la gran parte dei modelli è fornita con uno sportellino di lamiera che ha bisogno di essere coperto con un frontale dotato di maniglia.

In questa guida troverai tutte le caratteristiche e la descrizione dettagliata della lavastoviglie da incasso, e l’elenco delle 5 migliori lavastoviglie a incasso sul mercato selezionate per te.

Top 5 Lavastoviglie da Incasso – Tavola di Comparazione

 
Nome Classe Energetica Programmi Recensione Prezzo
Electrolux RSL 5202 Electrolux RSL 5202 A+ 5 Leggi la
recensione
Vedi il Prezzo
su Amazon
Klarstein Amazonia Klarstein Amazonia A+ 6 Leggi la
recensione
Vedi il Prezzo
su Amazon
Hotpoint-Ariston LTB 4B019 Hotpoint-Ariston LTB 4B019 A+ 4 Leggi la
recensione
Vedi il Prezzo
su Amazon
Hotpoint-Ariston LTF 11M132 Hotpoint-Ariston LTF 11M132 A+++ 11 Leggi la
recensione
Vedi il Prezzo
su Amazon
Indesit DIF 14 B1 Indesit DIF 14 B1 A+ 4 Leggi la
recensione
Vedi il Prezzo
su Amazon

Top 5 Lavastoviglie da Incasso – Le Nostre Recensioni

1. Electrolux RSL 5202

Electrolux RSL 5202 è una lavastoviglie aelectrolux rsl5202 lavastoviglie da incasso incasso, a scomparsa totale, con una capienza di 13 coperti.

Con i suoi 50 kg di peso, il modello si attesta nella media di questa fascia di elettrodomestici ed essendo a scomparsa totale ha bisogno di essere coperta da un frontalino anteriore con maniglia.

Dispone delle funzioni essenziali, tra cui 4 programmi di lavaggio.

La lavastoviglie da incasso Electrolux RSL 5202 presenta molte caratteristiche interessanti, tra cui 4 programmi di lavaggio, da quello breve di soli 30 minuti a quello completo, pensato per lavare anche le stoviglie più difficili.

È dotata inoltre di due spie luminose sul lato anteriore, che indicano quando è arrivato il momento di riempire la vaschetta del sale e quella del brillantante, ed è molto silenziosa con i suoi soli 51 dB.

Le dimensioni sono quelle standard, con larghezza inferiore ai 60 cm, quindi è perfetta per essere incassata nel ripiano della cucina, scomparendo completamente al suo interno.

Il frontalino è di metallo e quindi è necessario aggiungere un frontalino esterno, perché non ha la maniglia di apertura.

Con una capienza di 13 coperti è una delle più spaziose del mercato, e la classe energetica, A+ la piazza ai primi posti in quanto a risparmio sulla bolletta.

All’interno trovano spazio comodamente piatti, posate, bicchieri e stoviglie per pranzo e cena e il cestello superiore si può regolare per permettere di inserire le pentole più alte o i calici più delicati senza romperli.

Tra i plus ha il programma con la partenza differita di massimo tre ore, che è comoda se ad esempio non si vuole far partire insieme ad altri elettrodomestici come la lavatrice, inoltre ha i piedini regolabili per essere inserita all’altezza desiderata e la spia per l’aiuto risciacquo.

È possibile inoltre attivare un avviso sonoro che avvisa quando è finito il lavaggio, comodo se nel frattempo ci si dedica ad altre attività.

Leggi Maggiori Dettagli e Opinioni dei Clienti


PRO
  • È un modello molto silenzioso nonostante le capienza e le dimensioni
  • Il programma di lavaggio da 30 minuti è ideale per un uso quotidiano
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
CONTRO
  • Il frontalino è un po’ antiestetico, necessita di essere ricoperto
  • Se si dimentica di attivare l’avviso sonoro, non è possibile sapere quando è finito il lavaggio

A chi è consigliato questo modello di lavastoviglie?

electrolux rsl5202

Dato che ha 13 coperti, questa lavastoviglie è l’ideale per una famiglia media, ad esempio 4 persone, in quanto ha un ampio spazio per inserire tutto ciò che si usa per un pranzo.

Dato l’ottimo rapporto qualità prezzo, è consigliata per chi cerca una buona lavastoviglie, che lavi bene anche con il ciclo breve, ma senza spendere troppo.

Clicca per vedere il prezzo


2. Klarstein Amazonia

Klarstein Amazonia è una lavastoviglie daklarstein amazonia 01 incasso con capienza di 12 coperti, una potenza di 1850 Watt e ben 6 programmi di lavaggio tra cui scegliere. La classe energetica A++ la rende molto efficiente sotto il profilo del risparmio energetico e tra i programmi presenta anche l’opzione per la partenza ritardata.

La lavastoviglie da incasso Klarstein Amazonia ha delle dimensioni molto ridotte rispetto ai modelli della stessa fascia. Con i suoi 54 x 61 x 50,5 cm, è infatti una delle meno ingombranti e si può montare perfino nel mobile sotto il lavello.

Nonostante le dimensioni ridotte, l’interno ha una capienza di ben 12 coperti grazie all’ampiezza del cestello superiore e di quello inferiore.

All’interno prevede il portaposate e un pratico sistema di filtraggio smontabile per poter essere pulita con facilità.

È un modello di lavastoviglie che può essere installata sia in modo indipendente, perché dotata di frontalino nero con maniglia, che a incasso.

klarstein amazonia 03I piedini regolabili permettono di regolarla all’altezza desiderata e sul lato anteriore presenta i pulsanti per 6 programmi diversi di lavaggio: intensivo, eco/standard, ciclo delicato, 60 minuti, rapido e prelavaggio.

Si tratta forse di una marca poco conosciuta rispetto ai leader di mercato, ma questa lavastoviglie ha un’ottima resa rispetto al prezzo, perché ha un’ottima classe energetica, ed è silenziosa e versatile, poiché si può utilizzare sia da sola che essere integrata perfettamente a scomparsa nel ripiano inferiore della cucina.

È possibile inoltre il blocco dei tasti, quindi una sicurezza in più per chi ad esempio ha bambini in casa, e l’avvio differito può arrivare fino a 24 ore: questa opzione è molto comoda per chi utilizza altri elettrodomestici in contemporanea e per chi ad esempio si trova spesso fuori casa e non vuole lasciare troppo a lungo i piatti puliti e asciutti al chiuso nella lavastoviglie.

Leggi Maggiori Dettagli e Opinioni dei Clienti


PRO
  • Si può installare sia in modo indipendente che da incasso
  • Ha dimensioni molto ridotte ma spazio interno per 12 coperti
  • Ha una partenza differita che può arrivare a 24 ore
CONTRO
  • Non è adatta per famiglie numerose o per chi ha necessità di lavare tante stoviglie
  • Non c’è un manuale di istruzioni in italiano, ma solo in inglese e in tedesco

A chi è consigliato questo modello di lavastoviglie?

klarstein amazonia 02 lavastoviglie da incasso

Questo modello di lavastoviglie è ideale per una o due persone al massimo, ed è indicata soprattutto per chi ha bisogno di inserire la lavastoviglie in spazi molto ridotti, quindi ad esempio in cucine piccole o in angoli cottura. È consigliata inoltre per il suo risparmio energetico.

Clicca per vedere il prezzo


3. Hotpoint-Ariston LTB 4B019

Hotpoint-Ariston LTB 4B019 è una lavastovigliehotpoint ltb ad incasso che appartiene al top della gamma e si piazza ai primi posti sul mercato.

Si tratta di una lavastoviglie con capienza di 14 coperti e una classe energetica A+++, quindi assolutamente efficiente per il risparmio energetico.

Grazie ai suoi 49 dB è inoltre molto silenziosa e presenta molte caratteristiche utili, tra cui gli indicatori del tempo rimanente di lavaggio, e la spia che indica quando è arrivato il momento di inserire il sale.

Questo modello di lavastoviglie da incasso di Ariston è molto capiente e di dimensioni standard (57 x 59,5 x 82 cm) ha un peso di 99 kg e si integra scomparendo alla perfezione nel ripiano inferiore della cucina. Presenta 4 programmi di lavaggio, tra cui quello più completo che impiega circa 2 ore e mezza, e all’interno è molto capiente, grazie anche al fatto che il cesto superiore è regolabile e il cesto portaposate è scorrevole, per inserire anche le pentole o i bicchieri più alti.

È un ottimo modello anche dal punto di vista del risparmio dell’acqua, perché ha un consumo medio di soli 11 litri per 14 coperti, ed all’interno ha un sistema di protezione che impedisce il traboccamento dell’acqua e quindi evita gli allagamenti in caso di guasti.

Ha un ottimo rapporto qualità prezzo e nonostante il numero di programmi ridotti rispetto alla concorrenza, lava e asciuga in modo efficiente senza lasciare aloni.

È molto silenziosa nonostante le dimensioni e il peso, e i pulsanti sul pannello interiore sono molto intuitivi. La classe energetica A+++ è perfetta per il risparmio energetico e la pone tra i modelli a maggiore risparmio sul mercato.

Leggi Maggiori Dettagli e Opinioni dei Clienti


PRO
  • Molto silenziosa nonostante le dimensioni
  • I programmi presenti puliscono perfettamente le stoviglie
  • Dotata di protezione per i bambini
CONTRO
  • Non ha un sistema molto intuitivo per impostare la quantità di brillantante
  • È molto pesante (99 kg)
  • La lamiera frontale è un po’ leggera

A chi è consigliato questo modello di lavastoviglie?

hotpoint ltb

Questo modello di Ariston è ideale per una famiglia di 4 persone perché ha 14 coperti, quindi perfetta per essere usata a massimo carico una o due volte al giorno.

È ideale per chi ha bambini perché è molto silenziosa e ha il blocco tasti di sicurezza per evitare incidenti domestici.

Clicca per vedere il prezzo


4. Hotpoint-Ariston LTF 11M132

Hotpoint LTF 11M132 è una lavastoviglie dahotpoint ltf lavastoviglie da incasso incasso Ariston a scomparsa totale, con 14 coperti e soli 42 dB di rumorosità. Si tratta di un modello all’avanguardia, dotato di comandi digitali, sistema di asciugatura Turbo Dry e ben 11 programmi di lavaggio.

Con soli 35 kg di peso, è una delle lavastoviglie più leggere sul mercato nonostante le dimensioni: 57 x 59,5 x 82 cm.

La lavastoviglie Ariston Hotpoint LTF 11M132, con i suoi 14 coperti, è molto capiente ma nello stesso tempo, grazie al sistema da incasso a scomparsa totale, si integra alla perfezione nel ripiano inferiore della cucina. Sono molte le caratteristiche che rendono questo modello uno dei più innovativi.

La classe energetica A+++ la rende ottima per risparmiare sulla bolletta, e il motore inverter Flexipower Extra Silent ne fa uno dei modelli più silenziosi in assoluto, quindi perfetta da utilizzare ad esempio di sera o dopo pranzo durante il sonnellino pomeridiano.

Gli interni sono molto capienti e presentano il cesto superiore regolabile con un pratico vassoio portaposate, mentre il cesto inferiore ha gli inserti che si possono abbassare completamente per inserire anche le pentole e le padelle più grandi. Sul frontale c’è un pannello di comandi digitali con 11 programmi di lavaggio: Auto intensivo, Auto normale, Auto veloce, Duo Wash, Express 30 minuti, Igienizzante.

È prevista inoltre la partenza ritardata fino a 12 ore la funzione di autopulizia.

È pratica anche dal punto di vista funzionale, perché ha l’indicatore che avvisa quando è il momento di aggiungere il sale e quello che segnala la mancanza del brillantante. Il sistema di sicurezza Water Stop evita inoltre che l’acqua trabocchi.

Leggi Maggiori Dettagli e Opinioni dei Clienti


PRO
  • Uno dei modelli più silenziosi sul mercato
  • I cesti sono molto flessibili per inserire tutti i tipi di stoviglie
  • Partenza ritardata fino a 12 ore
CONTRO
  • Per essere integrata sotto il piano della cucina, l’anta inferiore ha bisogno di essere forata
  • L’anta deve essere rivestita con un pannello anteriore, perché non ha la maniglia
  • Il prezzo è elevato rispetto agli altri modelli di lavastoviglie

A chi è consigliato questo modello di lavastoviglie?

hotpoint ltf

Dato il prezzo, le prestazioni e la capienza di 14 coperti, questo modello di lavastoviglie è ideale per una famiglia di almeno 4 persone che pranza e cena a casa ogni giorno.

Si tratta di un modello top di gamma con molte funzioni aggiuntive, che la rendono fatta per essere usata a ciclo continuo per molti anni. La sua silenziosità è perfetta per non dare fastidio, quindi ad esempio per chi ha bambini o anziani che riposano, o per chi ha un angolo cottura in soggiorno dove magari c’è la televisione o la radio.

Clicca per vedere il prezzo


5. Indesit DIF 14 B1

Indesit DIF 14 B1 è una lavastoviglie da incassoindesit dit a scomparsa totale di dimensioni standard: 57 x 59,5 x 82 cm, e un livello di rumorosità abbastanza contenuto con i suoi 49 dB.

La classe di efficienza energetica A+ la posiziona ad un livello medio dal punto di vista del risparmio energetico, mentre il peso di soli 35 kg la rende leggera e pratica.

Questa lavastoviglie da incasso Indesit ha una capienza di 13 coperti, è a scomparsa e quindi è progettata per essere integrata nel ripiano inferiore del piano cucina. La larghezza di 59.5 cm la rende comoda da inserire sotto il piano, anche al posto, ad esempio, di un forno che non si utilizza.

Ha vari programmi di lavaggio, tra cui il prelavaggio, ma non è previsto un programma di lavaggio rapido né l’opzione per la partenza ritardata. Il frontale anteriore è di lamiera, quindi color metallo: non può restare scoperta ma ha bisogno di un rivestimento con maniglia, ad esempio dello stesso materiale e colore del resto della cucina, per essere integrata alla perfezione.

Si tratta di un modello che fa bene il suo dovere e ha le funzioni base per essere usata ogni giorno.

Le dimensioni interne sono sufficienti per i coperti di un pranzo di una famiglia media, con cestelli regolabili.

Non ci sono indicatori sonori o luminosi per segnalare la mancanza del brillantante o il momento di aggiungere il sale, ma la mancanza del sale viene segnalata da un indicatore colorato e in sintesi di tratta di un elettrodomestico base ed efficiente, dalle funzioni essenziali, con un ottimo rapporto qualità- prezzo.

Leggi Maggiori Dettagli e Opinioni dei Clienti


PRO
  • È una lavastoviglie pratica, basica ed essenziale soprattutto dato il prezzo
  • Pesa soltanto 35 kg, quindi è una delle più leggere
  • I programmi di lavaggio previsti lasciano le stoviglie perfettamente pulite e asciutte
CONTRO
  • Non ci sono spie per indicare la mancanza del sale e del brillantante
  • Non c’è il programma di lavaggio rapido né la funzione di partenza ritardata
  • La sua rumorosità è leggermente superiore rispetto ai modelli della stessa fascia di prezzo

A chi è consigliato questo modello di lavastoviglie?

indesit dit lavastoviglie da incasso

Questa lavastoviglie a incasso di Indesit è un ottimo elettrodomestico per chi cerca una lavastoviglie essenziale ed efficiente, con livelli di rumorosità bassi e un buon coefficiente di risparmio energetico.

Data la capienza di 13 coperti va bene per una famiglia di 3 o 4 persone, ed è ideale per chi non ha grosse esigenze di utilizzare programmi speciali, ma ha bisogno di un prodotto di buona qualità da usare tutti i giorni senza dover spendere una fortuna.

Clicca per vedere il prezzo


Qual è la lavastoviglie giusta per le tue esigenze?

Prima di scegliere una lavastoviglie da incasso ci sono molto fattori da considerare.

Primo fra tutti il budget. È vero che la lavastoviglie consuma meno acqua rispetto al lavaggio dei piatti a mano (fino al 70%), ma non sempre è un elettrodomestico indispensabile.

Per giustificare l’acquisto di una lavastoviglie, aldilà dei vari modelli e dei prezzi, bisogna mettere in conto che deve essere utilizzata almeno una volta al giorno.

Quindi, non è indispensabile per i single e per chi mangia spesso fuori casa e sporca pochissimi piatti, perché la lavastoviglie, come la lavatrice, dovrebbe essere utilizzata sempre con carico massimo.

Inoltre, i modelli di lavastoviglie sono principalmente di due dimensioni diverse: fino a 45 cm oppure fino a 60 cm di larghezza.

Le dimensioni vanno messe in conto per lo spazio che abbiamo a disposizione sotto il ripiano della cucina, e determinano la capienza interna, cioè il numero di coperti che possono ospitare.

Le lavastoviglie da 45 cm hanno solitamente lo spazio sufficiente per un pranzo di massimo due persone.

Il fatto che siano da incasso, poi, rende necessario il montaggio di un pannello esterno, con maniglia, che dovrebbe essere uguale al resto della cucina per non creare uno sgradevole effetto antiestetico.

Altri fattori molto importanti da considerare sono la classe di risparmio energetico, che determina il consumo in bolletta, e il consumo di acqua dichiarato dal produttore.

La silenziosità, che si misura in Decibel, è inoltre una caratteristica essenziale per chi ha bisogno di fare altre attività durante il ciclo della lavastoviglie, come guardare la TV, parlare al telefono, lavorare e altro.

I modelli di lavastoviglie a incasso presenti sul mercato variano moltissimo in funzione dei programmi e delle caratteristiche.

Si parte dai modelli base fino ad arrivare a modelli molto tecnologici, con display digitali e funzioni all’avanguardia: la scelta dipende da quanto si è disposti a spendere e da quante stoviglie e di che tipo vadano inserite.

I programmi di lavaggio vanno da un minimo di 30 minuti a un massimo di due ore e 30, e quindi prima di scegliere un modello piuttosto che un altro è bene considerare quanto sono sporche le stoviglie, o se ad esempio vanno inseriti soprattutto piatti e bicchieri e poche pentole incrostate, che hanno bisogno di prelavaggio e programmi più lunghi e quindi più dispendiosi in termini di corrente elettrica, acqua, sapone, sale, brillantante.

Le funzioni disponibili sono tante, dalla partenza ritardata da un’ora fino a 24 ore, ideale per chi magari si trova spesso fuori casa, al blocco tasti per evitare allagamenti e incidenti domestici, utile per chi ha bimbi in casa, fino alle opzioni di autopulizia, che possono essere utili per chi va sempre di corsa e non si ricorda di smontare il filtro ogni volta, e l’asciugatura turbo, una funzione molto utile che permette di risparmiare tempo ed energia elettrica: questa opzione è utile per chi ad esempio ha necessità di caricare di nuovo la lavastoviglie senza aspettare troppo, oppure deve far partire la lavatrice o l’asciugatrice.

Quali sono le differenze tra le varie tipologie di lavastoviglie a incasso?

Le lavastoviglie da incasso presentano le stesse funzioni e dimensioni di quelle normali, con la differenza che si inseriscono sotto il ripiano della cucina, integrandosi completamente.

Per questo motivo sono la scelta ideale per chi ha i tubi di scarico e carico sotto la cucina, ad esempio vicino al lavello, e per chi ha una cucina compatta, a parete, con tutti gli elettrodomestici a incasso.

Le differenze tra i vari modelli risiedono soprattutto nel peso e nelle dimensioni: quelle standard raggiungono 80x60x60 cm e quelle più strette i 80x45x60 cm.

La differenza nelle dimensioni va considerata in base allo spazio in cui va inserita la lavastoviglie e anche in base al numero di coperti, perché quelle più strette hanno una capienza massima di 10 coperti, mentre quelle standard possono arrivare anche a 15 coperti.

Altre differenze, sostanziali, variano in base alla fascia e al orezzo: le funzioni standard della lavastoviglie prevedono due cestelli interni di cui uno si può regolare, un indicatore per aggiungere il sale quando è finito, e un numero minimo di programmi di lavaggio.

Più si sale di fascia, più le prestazioni diventano di qualità, sia in termini di bilancio familiare (consumo di acqua, indice di rumorosità, classe di efficienza energetica), sia in termini di funzioni aggiuntive, come spie sonore che indicano la fine del lavaggio, la mancanza del sale, la mancanza del brillantante, la partenza ritardata fino a 24 ore, il blocco dei tasti, e una varietà dei programmi di lavaggio che arriva fino a 14 tipi diversi.

Un altro aspetto che differenzia i vari modelli di lavastoviglie a incasso risiede nella flessibilità dei cestelli interni.

Il modello ideale è quello che permette di regolare l’altezza sia del cestello superiore che di quello superiore, includendo ad esempio parti che si possono rimuovere o abbassare e sollevare completamente. L’ “usabilità” dei cestelli è un aspetto molto importante, che permette di lavare vari tipi di pentole e piatti con un solo lavaggio, grazie al fatto che la combinazione degli elementi interni, come cestelli portaposate, vassoi ecc. può essere modificata di volta in volta.

Altre caratteristiche che differenziano un modello dell’altro sono la sicurezza e la rumorosità.

La sicurezza comprende ad esempio il blocco tasti per chi ha bambini, e il blocco che impedisce il traboccamento dell’acqua e il conseguente allagamento della cucina in caso di un malfunzionamento.

Gli indicatori son inoltre davvero importanti: tutte le lavastoviglie hanno un metodo per indicare che è finito il sale, ma quelle più dotate prevedono anche spie di fine lavaggio e fine brillantante che sono utili per chi va di retta e magari si dimentica di verificare di colta in volta che cosa manca.

FrenchItalySpain
Casa Completa

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l’esperienza utente, motivi statistici e pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie. more information

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l’esperienza utente, motivi statistici e pubblicità. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Close