Come Usare la Lavastoviglie?

lavastoviglie come usarla

1. Ricordate prima queste regole di base

– Prerinse piatti se stanno andando a stare seduti nella macchina tutto il giorno. Ma se si esegue un ciclo subito, raschiate il cibo e lasciatelo lì.

– Fissare tutte le plastiche. Se non lo fai, colpi d’acqua possono causare questi pezzi a capovolgere, cadere sull’elemento riscaldante e fondere.

– Non impilare mai gli oggetti. Lo spray d’acqua non sarà in grado di raggiungere il piatto che si trova sulla parte superiore.

2. Caricare strategicamente lo scaffale inferiore

– Caricare piatti e ciotole in modo che il lato sporco sia rivolto verso lo spray d’acqua. Pentole, padelle e casseruole devono essere inclinate verso il basso per ottenere i migliori risultati di pulizia.

– Attenzione agli utensili con manici lunghi e sottili, che potrebbero scivolare attraverso il rack e impedire al braccio dello spray di girare liberamente.

– Tuck piatti e piatti piatti piatti piani lungo i lati e sul retro del rack. Non metterle mai davanti, vicino alla porta – impediranno al detersivo di raggiungere i piatti. (Suggerimento: per uno spazio laterale supplementare, spostare il cestino delle posate al centro, se possibile.)

– Assicurati che le forchette e i cucchiai non nidifichino insieme. Mettere alcune maniglie verso l’alto e altre verso il basso in modo che tutte le superfici vengano lavate.

– Separare sempre le posate in acciaio inossidabile e argento (o argentato). Se i due tipi si toccano durante il lavaggio, può verificarsi una reazione e l’argento potrebbe bucare.

3. Le tazze vanno nel ripiano superiore

– Posizionare i bicchieri e le tazze tra i denti – mai in cima. La punta del perno può lasciare una macchia d’acqua.

– Posizionare le tazze tanto quanto il design del rack permetterà di evitare che l’acqua si accumuli sulla base delle tazze capovolte. Le pozzanghere appaiono ancora? Se sì, scaricate prima il cestello inferiore per evitare il gocciolamento.

– Disporre con cura i bicchieri da vino. Per evitare rotture, non lasciarli urtare l’uno contro l’altro o la parte superiore della migliore lavastoviglie.

4. Non fare scorta di troppo detersivo

Polveri, liquidi e confezioni possono pulire bene. Ma il detersivo deve essere fresco, altrimenti non funzionerà. Acquista solo quello che puoi consumare entro due mesi. Si consiglia inoltre di conservarlo sempre in un luogo fresco e asciutto (non sotto il lavandino, dove il detersivo può agglomerarsi o deteriorarsi).

Originariamente pubblicato in inglese su goodhousekeeping.com.

 

La condivisione è la cura!